RED

 

Proroga RED

L’Inps con messaggio n.11157 del 10/07/2013 ha prorogato i termini di presentazione al 31 ottobre 2013 dei modelli Red 2013, Integrazione Red 2011, ICRIC, ICRIC – indennità di frequenza, ICLAV e ACCAS-PS. 

_______________________________

Cos’è un Red

è una verifica reddituale annuale richiesta dall’Inps con apposita comunicazione scritta.

L’ordinamento pensionistico italiano prevede la concessione sia di prestazioni a carattere assistenziale sia di benefici economici sui trattamenti pensionistici il cui riconoscimento è subordinato all’importo dei redditi del titolare della prestazione, del coniuge e, in alcuni casi, anche dei figli.

L’art. 13, comma 2, della Legge 30 dicembre 1991, obbliga l’Inps:

  • alla verifica annuale delle situazioni reddituali dei pensionati incidenti sul diritto o sulla misura delle prestazioni pensionistiche;
  • al recupero, entro l’anno successivo, di quanto eventualmente pagato in eccedenza.

IL MODELLO RED (Fac simile richiesta)

I pensionati interessati alla verifica ricevono una lettera personalizzata “RED – Richiesta dichiarazione redditi” sulla quale sono:

  • illustrati i motivi della richiesta;
  • indicate le pensioni interessate alla dichiarazione e il tipo di prestazione erogata che ha determinato la richiesta dei redditi;
  • precisati i familiari (indicando i relativi codici fiscali) per i quali il pensionato deve dichiarare i redditi perché influenti ai fini della concessione della prestazione;

Viene inviata, inoltre, una “stringa” contenente le informazioni necessarie alla gestione personalizzata delle dichiarazioni che viene riportata con codici a barre per consentirne la lettura ottica. Le informazioni contenute nella stringa forniscono alla procedura di acquisizione tutte le informazioni che consentono di facilitare l’immissione ed il controllo dei dati.

La stringa deve essere utilizzata per la trasmissione telematica della dichiarazione dei redditi nel caso in cui il pensionato si rivolga ad un Centro di Assistenza fiscale o a un professionista abilitato.

CHI DEVE PRESENTARE LA DICHIARAZIONE

I pensionati devono presentare il mod. RED solo se in possesso di redditi che non devono essere dichiarati al fisco.

La presentazione del mod. RED, pertanto, è obbligatoria se:

  • il pensionato e/o i sui familiari sono esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi (mod. 730 o mod. UNICO);
  • hanno conseguito nell’anno 2010 redditi esenti dall’Irpef che non sono stati dichiarati con mod. 730 o mod. UNICO e che, però, sono rilevanti per stabilire il permanere del diritto ovvero stabilire l’esatto importo della prestazione riconosciuta dall’Inps.

N.B.: Non deve essere presentata nessuna dichiarazione se la situazione reddituale del pensionato e quella degli eventuali familiari, per i quali è richiesta la dichiarazione, è stata integralmente dichiarata al fisco mediante il mod. 730 o il mod. UNICO.

SOLLECITI RED

Le posizioni che vengono sollecitate, con apposita lettera, sono quelle per le quali non sono pervenute all’Inps, in toto o in parte, tutte le dichiarazioni presenti nel nucleo reddituale  richieste entro la scadenza della campagna Red.

 

Il 28 febbraio 2013 è la scadenza dei SOLLECITI RED 2011 anno di reddito 2010

Share Button